Sede: Via Torrenuova, 154 Ragusa Ibla - Segreteria: info@kalura.org cell. 327.0069217 - Rifugio: C.da Finocchiara Cava d’Ispica Modica(RG)

BOSCO DI SANTO PIETRO (Caltagirone - CT)) domenica 19 novembre 2017 NOVITA’

Questa domenica lasciamo le cave iblee per condurvi sul versante meridionale dei monti Erei a sud di Caltagirone dove, lungo il pendio che degrada dolcemente verso la pianura di Vittoria, si estende il Bosco di Santo Pietro, oggi in gran parte Riserva Naturale Orientata. Esso rappresenta, insieme alla limitrofa sughereta di Niscemi, il più vasto relitto di sughereta mista a lecceta della Sicilia centro meridionale e conserva in se lembi di struggente bellezza in grado di evocare il fascino dell’antica foresta a galleria della macchia mediterranea.Il Bosco di Santo Pietro, importante già nel Medioevo siciliano al punto di essere oggetto di un preciso privilegio di Ruggero il Normanno che lo donò alla città di Caltagirone quale ricompensa per l’aiuto durante la lotta contro i Saraceni, ancor oggi rappresenta, sebbene degradato e fortemente danneggiato dall’azione dell’uomo, un patrimonio naturale e storico da conservare e salvaguardare. Questo percorso che si sviluppa nella parte nord orientale della Riserva, in un territorio compreso fra le contrade di Cava Imboscata, Vaccarizzo e il Torrente Ficuzza, ci consentirà di avere una visione quanto più esaustiva della straordinaria ricchezza paesaggistica, vegetazionale e floristica dell’intera area protetta. Particolarmente interessanti, lungo il percorso, i discreti segni delle antiche attività produttive quali masserie e resti di vetusti mulini che impreziosiscono il paesaggio. Un’escursione alla scoperta dell’antico aspetto delle foreste mediterranee che ricoprivano il centro Sicilia...

E' un percorso ad anello per camminatori abituali (2 orme), della lunghezza di circa 11 km su strada sterrata, sentiero e tratti di asfalto secondario. Dislivello massimo in salita di 100 mt. Presenza di guadi.
In caso di abbondanti piogge nei giorni che precedono l’escursione e per motivi di sicurezza, il percorso potrebbe subire delle variazioni.

Si raccomanda il classico equipaggiamento da escursione giornaliera autunnale: scarpe da trekking a collo alto, zaino piccolo (capacità massima consigliata 25 lt), giacca a vento impermeabile o mantellina per la pioggia, cappellino e/o berretto di lana, piccolo asciugamani, acqua e pranzo a sacco...

Appuntamento per la partenza alle 8,00 in Piazza Libertà a Ragusa.
E' richiesta la prenotazione.
Per eventuali altri luoghi e orari d’incontro vi preghiamo di contattarci per stabilirli di comune accordo.

Per maggiori info e prenotazioni
e-mail: info@kalura.org - segreteria Kalura tel 327.0069217

N.B.: Vi preghiamo di avvisare in tempo, se dopo aver prenotato, non si avesse la possibilità di venire all’escursione. Così facendo qualcun’altro potrà partecipare al vostro posto. Grazie

KALURA-TREKKING-SICILIA